Cosa porta al tradimento? Scopri le ragioni principali

Cosa porta al tradimento? Scopri le ragioni principali

Fonte di ispirazione per grandi classici musicali, film e romanzi, il fantasma del tradimento circonda molte relazioni. Secondo, una psicologa specializzata in relazioni, prima o poi circa il 60% delle coppie attraversa una crisi che culmina in un “salto di recinzione” di alcune parti della coppia, o forse anche di entrambe.

Secondo i dati raccolti dallo psicologo in cinque anni di ricerca, fatta con più di 4500 coppie italiane, le donne hanno la stessa probabilità di tradire degli uomini. “Prima che si pensasse che dovessero tradire più di quanto non lo facciano. Ma abbiamo visto che i numeri sono molto simili. La differenza è che lui è meno attento quando si tratta di nascondere l’infedeltà”, dice lei. Inoltre, Patrizia Conte sottolinea: mentre gli uomini tendono a tradire per tutta la vita, le donne sono più propense ad arrendersi ai loro amanti a partire dai 40 anni, quando i loro figli sono già grandi.

Le donne e gli uomini hanno modi diversi di avere una relazione d’amore. E quando il soggetto è il tradimento, l’idea è la stessa. “Gli uomini sono sempre stati incoraggiati ad avere diversi partner sessuali, ad essere il conquistatore e a cercare avventure al di fuori della vita matrimoniale. Agli occhi della società, questo sembra persino normale”, difende Maria. “Nel frattempo, le donne che tradiscono sono condannate, specialmente se sono madri. La società vede le donne infedeli come un attacco alla morale e alla famiglia”.

Relazioni lunghe possono passare attraverso momenti difficili e senza dubbio, in questi momenti, in questi momenti, l’erba del vicino di casa sembra essere sempre più verde e la vita in altre braccia più emozionante. “Non si può dire che non c’è fedeltà nelle lunghe relazioni, ma è difficile credere che ci siano persone totalmente fedeli per tutta la vita”, dice Vanessa de Oliveira, ex prostituta e autrice del libro che ti ha tradito? Il suo problema – Come superare il tradimento di ieri.

Nella ricerca di Patrizia, molti degli infedeli hanno detto di essere alla ricerca di avventure extraconiugali a causa della monotonia che ha segnato il loro rapporto: “Le coppie, nel corso degli anni, smettono di investire nell’erotismo, smettono di cercare modi per uscire dalla routine, anche per parlare di vari argomenti. E questo apre le porte al rapporto di equilibrio”, dice Ana Maria. In questo momento, le persone si sentono più disposte a cercare altre forme di piacere.

Ma Maria – che dice di essere il perno di innumerevoli tradimenti – preferisce affermare che la maggior parte dei casi extraconiugali sono motivati dalla curiosità, dal desiderio di variare i partner sessuali o addirittura di affermarsi e sentirsi sexy e seducente. “Le cause variano, sono diverse in ogni relazione. Il curioso bisogno di sapere come ci si sente a fare sesso al di fuori del matrimonio, come ci si diverte con gli altri. D’altra parte, coloro che cercano di affermarsi cercano casi extraconiugali per sapere se sono ancora ricercati“, spiega.

Tuttavia, non è possibile indicare i colpevoli del tradimento. “Chi tradisce è colpevole dell’atto stesso, ma le ragioni che lo hanno portato a questo punto possono coinvolgere molte cose. A volte la moglie non presta sufficiente attenzione al marito, il ragazzo smette di soddisfare la sua ragazza, altri perché non si sentono desiderati e così via. “Il clima dei favori della relazione”, aggiunge.

Vedere sotto nove tipi di tradimento e vedere nella scheda di coppie famose che hanno pubblicamente assunto un tradimento.

Pietro Conte